0.png1.png4.png3.png1.png4.png

Sito Web Ufficiale Amazon - IBS - Mondadori Store

"I veri libri non sono figli né della luce né delle chiacchere, ma dell'oscurità e del silenzio."

The Age of Light: Le Cronache di Bianco Spettro

The Age of Light: Le Cronache di Bianco Spettro

Distopico illustrato - 000 pg - ISBN 0000000000000

Rubio era un ragazzo difficile. Rubio era una volpe solitaria ingabbiata in un recinto di polli. Vantava una statura leggermente superiore alla media. Magro, slanciato, fisicamente ben fatto, era dotato di lineamenti gentili simili a quelli di un efebo. Il taglio dei suoi occhi riportava in vita lo sguardo felino della madre, Rea De Figulis, anche se lui possedeva iridi più chiare, di una tonalità pari all’ardesia. Purtroppo per il sottoscritto, in una comunità dove tutti si assomigliavano e in pochi vantavano tratti distintivi, Rubio era nato coi capelli fulvi. Ai luciferi questo non piaceva neanche un po’. Il Pastore aveva insegnato loro a diffidare da ogni genere di diversità. Ciò comportava che chiunque ne portasse il marchio, nel bene o nel male, finiva sempre per essere emarginato. La difformità cromatica, però, era solo il primo dei suoi tanti “difetti”.

Il manoscritto de THE AGE OF LIGHT è il primo di una trilogia in fase di elaborazione. Potrebbero volerci mesi, forse anni... ma non disperate, prima o poi prenderà vita.